La gara

Volley, nuovo brillante doppio successo per la Just British

I ragazzi della C faticano ma passano contro il Tivianum. Pura formalità per le ragazze della D contro la Progetto Bat

Volley
Bitonto mercoledì 11 aprile 2018
di La Redazione
Just British
Just British © n.c.

Ci sono due nuove vittorie nell'uovo di Pasqua degli atleti della Just British, impegnati nei campionati di serie C e D di volley maschile e femminile.

Il progetto più complicato è quello dei ragazzi, impegnati a Triggiano contro la Tivianum nella 20esima giornata del campionato di serie C di pallavolo. L'avvio non è dei migliori, ma il sestetto composto da De Candia palleggiatore, Sasanelli opposto, Loiodice/De Benedictis centrali, Minafra/Fiorentino laterali e dal libero Carnicella, riesce a ribaltare una iniziale situazione di svantaggio. La rimonta non si ripete nel secondo set, che la squadra di casa si aggiudica per 25/20. Da quel momento però decidono di puntare sul carattere e prima si aggiudicano il terzo set, spingendolo fino al risultato di 28/30, poi incassano il quarto e decisivo set con relativa facilità. Tre punti preziosissimi in cascina che se, da un lato, non consentono alla squadra di conservare sogni promozione, almeno li mettono al riparo dallo spauracchio dei play out, tutt'altro che un'ipotesi dopo un avvio di campionato disastroso. A Triggiano si è sentita l'assenza del libero Giangregorio dall'alto della sue lunga esperienza nel ruolo, anche se il suo sostituto Carnicella ha ben figurato nonostante la giovane età. Adesso occhi puntati al prossimo e decisivo impegno in casa domenica 15 aprile presso il PalaRutigliano contro il Volley Cassano, alle 18,30.

Tutto facile come al solito, invece, per le ragazze alle prese conla 22esima giornata del campionato di serie D in casa contro la Progetto Bat. Le ospiti hanno provato nel primo set ad anteporre una sia pur timida resistenza, cedendo in ogni caso la frazione per 25 a 11. Ancora più schiacciante la superiorità nella seconda (25/8) e terza frazione di gara (25/6) che hanno consegnato alle cronache una squadra in perfetta forma, già a partire dal sestetto iniziale composto dalla Facchino in cabina di regia, con Arnone opposto, Minenna/Chieppa centrali, Gala/Amendolara laterali e la Ruggiero nel ruolo di libero.

Prossima gara sabato 14 aprile a Molfetta contro l'Asdam Pegaso alle 18.

Lascia il tuo commento
commenti