La gara

Sconfitta amara per la Jet Log Bitonto. Contro l’Agriden Castellaneta è solo 1-3

A fine partita anche il brutto infortunio della palleggiatrice Marzano, costretta a dire addio alla stagione

Volley
Bitonto sabato 20 gennaio 2018
di La Redazione
Jet Log Bitonto
Jet Log Bitonto © n.c.

La partita contro l’Agriden Castellaneta lascia la Jet Log Bitonto con l’amaro in bocca .Domenica scorsa, infatti, la squadra di casa ha a lungo dominato. Vicinissima a chiudere a suo favore ogni set, è riuscita però a conquistarne solo uno. Il risultato finale è stato infatti di 1-3 (23-25, 25-14, 23-25, 23-25).

Ma alla tristezza per la sconfitta, si aggiunge anche quella per l’infortunio di Nicla Marzano, avvenuto proprio all’ultimo punto del match. La palleggiatrice titolare è stata sottoposta all’intervento al tendine d’Achille e dovrà dire addio a questa stagione sportiva.

Complicata situazione per mister Francesco De Robertis, costretto a rinunciare già da qualche giornata anche all’opposto Claudia Capozza. Ruolo ereditato da Angela Stufano, scesa in campo anche contro il Castellaneta. Insieme a lei la sfortunata palleggiatrice Marzano, le laterali Stufano R. e Rutigliani, le centrali Fornelli e Fiore e il libero Masciale.


Primo set abbastanza equilibrato per le due squadre, ma sono le tarantine ad avere la meglio. Complice qualche disattenzione arbitrale, il Castellaneta si impone per 25-23. La vendetta bitontina arriva nel secondo set, quando, con una gran prova di squadra, la Jet Log mette subito alle spalle le avversarie. L’ottimo palleggio di Marzano innesca gli attacchi velenosi di Angela Stufano e delle centrali che annientano le ospiti per 25-14.

Nel terzo parziale, bitontine ancora protagoniste. Sono le padrone di casa infatti a dettare il ritmo di gioco e ad essere a lungo in vantaggio. Il cammino verso la conquista del set subisce però una brusca interruzione sul 21-16. Con la buona battuta della palleggiatrice Loria, le tarantine riescono a colmare il gap e, con il contributo degli errori della Jet Log, riescono a siglare il 25-23.

Copione analogo anche nel quarto e ultimo set, dove da segnalare è anche la buona prova in difesa di Rutigliani. Le bitontine, avanti sin dalle prime battute, si fanno riacciuffare sul 20 pari. Non bastano le murate di Fornelli a tenere Bitonto a galla. L’infortunio di Marzano segna la fine del parziale e la sconfitta per 23-25.

La Jet Log non conquista dunque nessun punto e scivola di una posizione. Ad una sola partita dalla fine del girone di andata, le ragazze di mister De Robertis sono infatti al decimo posto con 13 punti.

Alle loro spalle la Tennent's Grill Lecce, prossima avversaria. Sabato alle 19.30, infatti, le bitontine saranno attese in Salento nella palestra dell’I.T.C. “F. Calasso”.

Lascia il tuo commento
commenti