Le gare

Volley, Just British doppio squillo: vittoriosa sia la maschile in serie C che la femminile in D

Prima vittoria e morale ritrovato per i ragazzi, ora agli ordini di mister Grimaldi

Volley
Bitonto mercoledì 10 gennaio 2018
di La Redazione
Il team Just British Volley
Il team Just British Volley © BitontoLive.it

Porta bene la sosta natalizia alla Just British Volley Bitonto, che sbanca sia con la squadra maschile che con la femminile i rispettivi impegni di campionato.

Primo squillo per i ragazzi adesso guidati da mister Grimaldi – coach anche delle ragazze - che battono con autorevolezza in casa il quotato Trivianum.

La squadra, con Minafra rientrato nei ranghi, appare subito determinata e concentrata già dalla prima frazione di partita chiusa agevolmente col risultato di 25 a 18. In campo, attorno alla regia sagace di De Candia, girano l'opposto Sassanelli, i centrali Pasculli e De Benedictis e il laterali Minafra e Fiorentino, con Giangregorio nel ruolo di libero. Un sestetto che nel secondo set deve fare i conti con i fantasmi (e i cali di concentrazione) del passato, concedendo un parziale in avvio di 7/0 per il Trivianum. Inutile l'impetuosa rimonta dei neroverdi che cedono il set per 23 a 25. Nel terzo e quarto set invece non c'è storia e con un De Candia in cabina di regia a distribuire tempi e soluzioni illuminanti, la pratica Trivianum viene archiviata con un perentorio 25/16 e 25/19. Complessivamente si tratta però di una buona prestazione da parte di tutto il sestetto e in tutti i reparti compreso quello difensivo, un po' in affanno nelle prime 8 gare di campionato ma che adesso lascia ben sperare per la ripresa del campionato. Prossima partita, sabato prossimo, a Cassano, in uno scontro diretto che consentirebbe di migliorare sensibilmente la posizione in classifica.

«Ordinaria amministrazione» invece per le ragazze della femminile, che si sbarazzano del Palo Sporting Club Volley con un inappellabile 3/0, frutto di un 9/25, 16/25 e 12/25 su cui si sarebbe poco da dire.

Le atlete bitontine impegnate nell'11° turno di campionato in trasferta hanno l'incredibile capacità di far sembrare una formalità una condotta di campionato che di ordinario ha davvero poco, con 11 vittorie su 11 partite giocate e un solo set ceduto alle avversarie.

In campo a iniziare le ostilità sono la palleggiatrice Facchino, l'opposto Arnone, le centrali Minenna e Ranieri e le laterali Gala e Amendolara, con la Ruggiero nel ruolo di libero. Per loro “solo” la soddisfazione di consolidare il primato a punteggio pieno in testa alla classifica e il merito di aver dato la possibilità alla squadra di poter preparare con la solita massima serenità il prossimo impegno in casa domenica 14 contro la Pianeta Sport Bitetto presso la scuola media Rutigliano, con inizio alle ore 18,30.

Lascia il tuo commento
commenti