Serie D

Nasce una nuova era per il calcio bitontino con un'unica squadra da tifare

L'amministrazione comunale, di comune accordo con le società, ha stipulato un progetto unico per il calcio bitontino: colori neroverdi e simbolo del leone

Calcio
Bitonto sabato 23 giugno 2018
di La Redazione
Tifosi Us Bitonto
Tifosi Us Bitonto © n.c.

Tendono a diradarsi le nubi su una possibile fusione tra le due formazioni bitontine Us Bitonto e Omnia Bitonto, con la società orange resasi protagonista di una storica promozione in Serie D.

A rendere note le future intenzioni è l’amministrazione comunale, con un comunicato firmato dal sindaco Michele Abbaticchio e dall’assessore Domenico Nacci, i quali hanno trovato, di concerto con le due società, una soluzione che accontenti tutti.

“Sin dai giorni immediatamente successivi all'ultima giornata di campionato – esordisce il comunicato –, il sindaco Abbaticchio e l'assessore Nacci hanno convocato i presidenti Noviello e Rossiello per parlare di un progetto unico per il calcio bitontino. Gli incontri da subito apparsi positivi e costruttivi si sono incardinati su pochi ma essenziali aspetti, fortemente voluti dall'amministrazione e condivisi totalmente dalle parti: i colori sociali neroverdi, la denominazione e soprattutto una visione a medio-lungo termine.

Quindi ci sarà un progetto unico, con l'Omnia che cambierà denominazione. “Nella giornata di giovedì scorso – continua il comunicato – sono stati sciolti tutti i nodi emersi nei vari incontri, e al di là degli aspetti meramente burocratici, che si spiegheranno alla città in un successivo comunicato, si è giunti al tanto atteso e auspicato Progetto Unico per il calcio bitontino, che avrà nella stagione 2018/19 una sola squadra da tifare con i colori neroverdi e il simbolo del leone che rappresenta con fierezza la nostra città. L'amministrazione ritiene questo risultato un grande traguardo per il calcio cittadino e per l'immagine di una comunità unita e non divisa, ma soprattutto il punto di partenza per un progetto vincente che ci porti uniti a festeggiare i cento anni di calcio sotto i colori storici”.

Lascia il tuo commento
commenti