Orda 'orange' in Salento

Gara a Casarano, Omnia Bitonto mette a disposizione autobus per i tifosi

La squadra 'orange' ha intenzione di scrivere la storia, provando a vincere la finale play-off contro i salentini e accedendo alle fasi nazionali per un posto in Serie D

Calcio
Bitonto giovedì 03 maggio 2018
di La Redazione
Omnia Bitonto
Omnia Bitonto © n.c.

Tante richieste, un entusiasmo sempre più crescente. Perché, tutti insieme, abbiamo un sogno da realizzare.

Per questo motivo, dopo la positiva e fortunata esperienza di Avetrana, l’Omnia Bitonto ha deciso di predisporre autobus, assolutamente gratuiti, a disposizione dei propri tifosi per poter raggiungere domenica prossima il Salento ed assistere alla finale dei playoff regionali di Eccellenza, Casarano-Omnia Bitonto, in programma allo stadio “Capozza” di Casarano, alle 16.30.
Per richiedere informazioni e per prenotare il vostro posto a bordo dell’autobus, potete contattare in posta privata la pagina Facebook “ASD OMNIA Bitonto” o contattare telefonicamente il numero di telefono 380 741 8054 (Domenico Perrini).
Il ritrovo è previsto alle 12.15 in piazza Mons. Aurelio Marena (nei pressi del Santuario dei Santi Medici), con partenza per le 12.45 direzione Salento.
Ai tifosi omniani è destinata l'intera curva sud (settore ospiti) dello stadio "Capozza": il costo del biglietto d'ingresso (da acquistare presso il botteghino dello stadio di Casarano) è di 5 euro, valido sia per gli uomini che per le donne. Gratis invece l'accesso per gli under 14.
Come ad Avetrana, l’Omnia Bitonto ha a disposizione un solo risultato utile per proseguire il cammino: la vittoria, da raggiungere entro il 90’ o il 120’ (in caso di parità al 90’) causa peggior piazzamento in classifica rispetto ai salentini al termine della stagione regolare.

Pertanto, in questo match fondamentale per la stagione, dove è in palio non solo il successo ai playoff regionali – un risultato già di per sé prestigioso – quanto soprattutto l’accesso alle fasi nazionali per un posto in Serie D, è necessario il sostegno del popolo omniano, che già ad Avetrana si è contraddistinto per calore, passione e colore. Una macchia arancione che vuole e deve crescere nel settore ospiti dello stadio di Casarano. E dunque si continua a portare in giro per la Puglia il colore "orange": l’orda arancione vuole allargarsi sempre di più ed è pronta a colorare anche Casarano.

Lascia il tuo commento
commenti