La presentazione sabato a Bitonto

Un crowdfunding per il progetto dei Cacciatori d'ombra

​L'intenzione è quella di sostenere "dal basso" la realizzazione del libro “Appia - lavori in corso”​, un'iniziativa di recupero storico e culturale che coinvolge nove fotografi e cinque autori

Cultura
Bitonto martedì 26 giugno 2018
di La Redazione
La via Appia
La via Appia © nc

Sabato 30 giugno alle 17.30 nella Galleria nazionale della Puglia "Devanna" di Bitonto si terrà la presentazione del progetto di crowdfunding per il libro “Appia - lavori in corso”, a cura dell’associazione ruvese di cultura fotografica “Cacciatori d’ombra”.

A introdurre la serata sarà la proiezione del viaggio di Paolo Rumiz sul percorso che, partendo dalla Basilicata, interessa anche la Puglia. Seguirà una slideshow di immagini dei fotografi coinvolti e di parte dei corsivi che raccontano il valore di questo patrimonio, estratti dai testi dei vari autori. Il musicista e poeta Vincenzo Mastropirro reciterà le poesie dedicate a ognuno di loro. In chiusura verrà mostrato il video promozionale dell’iniziativa, allo scopo di raccogliere adesioni per la sua realizzazione.

La formula del crowdfunding, il “sostegno dal basso”, è una scelta etica atta a conquistare una precisa “strada”, quella della condivisione, della partecipazione e dell’attenzione nei confronti di un patrimonio storico che è anche un bene comune da trasmettere e «da rispolverare culturalmente».

Gli autori dei testi sono Franco Arminio, poeta e scrittore, Dino Borri, professore di Urbanistica al Politecnico Bari, Vincenzo Mastropirro, docente, musicista e poeta, Paolo Rumiz, scrittore e giornalista, Giuliano Volpe, professore ordinario di Archeologia all’Università degli Studi di Foggia e già presidente del Consiglio superiore del Mibact.

I fotografi sono Patrizia Ricco, Francesco Mezzina, Pasquale Amendolagine, Salvatore Simonetti, Nello Coppola, Simone Sanchioni, Marco Sacco, Alessio Deluca e Mauro Ieva.

Lascia il tuo commento
commenti